Lo staff

Lo staff

Gavino Cuccureddu, alias Alessandro Frau. Dalla Sardegna a Venezia, da Venezia a Torino. Tifoso del Cagliari nel calcio, di Sassari nel basket; juventino quando il Cagliari è in B. Dovrebbe essere il solo giornalista serio della banda, ma è già troppo serio quando fa il giornalista: quando con noi è comunque mona.

Matt, alias Mattia Malaponti. Milanista sfegatato (il suo fegato non ringranzia), amante del bel giuoco, specializzato nel commento in tre parole e nell’insulto ai cross di Abate. Gioioso complottista: se la malizia sta nell’occhio di chi guarda, l’occhio è lui. Adesso è diventato papà, ha messo la testa a posto, ma è mona lo stesso.

Eusebio Fascetti, alias Emanuele Meschini. Fautore e sostenitore del burruchagismo di ritorno. Romano e juventino, memoria storica di un calcio che non c’è più: il suo cuore è diviso tra Roy Kean e Juan Esnaider. Concepisce lo sport come atto socio-politico. Arriva a Palle di cuoio solo dopo qualche anno, e questo vi fa capire quanto possa essere mona.

Bepi Marangon, alias Nicolò Groja. Tifoso moderato, si innamora del calcio grazie a Roberto Baggio e del Venezia grazie a Stefan Schwoch. Segue la Serie A soprattuto per il fantacalcio e per redigere il Pagellone; s’invaghisce facilmente dei calciatori tutto cuore e niente piedi. Vi chiederete perché. Beh, perché è mona.

0 comments on “Lo staffAdd yours →